Rottamazione auto

//Rottamazione auto
Rottamazione auto 2018-07-10T19:08:54+00:00

Ci occupiamo dello smaltimento di veicoli ( autoveicoli, ciclomotori, camion, mezzi agricoli ) e di tutte le pratiche relative.

LA SICUREZZA DI DEMOLIRE IN UN CENTRO AUTORIZZATO
Classificato rifiuto speciale pericoloso deve essere quindi conferito, per la demolizione, ad un centro autorizzato ai sensi e per effetto della normativa vigente.

LE NUOVE LEGGI
Il nuovo codice della strada prevede sanzioni anche penali per chi non può dimostrare di aver conferito il relitto da demolire ad un centro autorizzato in grado di garantire la messa in sicurezza.

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA
Il veicolo fuori uso deve essere conferito provvisto di:
· carta di circolazione;
· foglio complementare e/o certificato di proprietà;
· targa anteriore e posteriore;
· ispezione giuridica (per verificare che non vi siano fermi amministrativi);
· copia del codice fiscale e del documento identificativo (carta d’identità, passaporto o patente) dell’intestatario del veicolo;
· in caso di veicolo intestato ad una società occorre una copia del certificato della CCIAA con allegata copia del documento identificativo del     legale rappresentante.
In caso di mancanza di tali elementi è necessario produrre documentazione sostitutiva:
· denuncia in originale rilasciata dagli organi di polizia in caso di smarrimento, distruzione o furto;
· verbale o sentenza in originale rilasciato dagli organi competenti in caso di ritiro per mancata revisione, sequestro o confisca;

In caso di conferimento a mezzo soggetti non intestatari si deve inoltre produrre:
· documenti identificativi dell’incaricato;
· Per i veicoli in locazione finanziaria è necessario produrre apposita dichiarazione rilasciata dalla società di LEASING, in qualità di proprietaria intestataria, che autorizzi la demolizione del veicolo.
· Il veicolo intestato a soggetto deceduto, deve essere conferito per la demolizione corredato inoltre di dichiarazione sostitutiva di notorietà rilasciata da un erede avente titolo a disporre del bene.

rottamazione auto 3

MODALITA’ DI CONFERIMENTO
Il proprietario, personalmente o tramite incaricato, può conferire il veicolo fuori uso direttamente presso il centro di raccolta.
Il veicolo, qualora necessario, può altresì essere ritirato a domicilio o presso altro luogo di stazionamento.
Tale trasporto dovrà avvenire utilizzando specifici automezzi (carro-attrezzi) appositamente autorizzati in dotazione abituale al centro di demolizione.

RESPONSABILITA’ CONNESSE AL POSSESSO DEL VEICOLO
Il gestore del centro di raccolta, rilascia al proprietario/intestatario, un certificato di “presa in carico” con il quale si assume la responsabilità del veicolo nonché l’impegno a provvedere direttamente alla cancellazione presso il Pubblico Registro Automobilistico (entro 60 gg. dalla data di presa in carico) dopo di che questo provvederà ad emettere il relativo certificati di demolizione (CDR).
La responsabilità civile, penale ed amministrativa del proprietario/intestatario del veicolo, decade con il possesso del certificato rilasciato dal centro di raccolta autorizzato che ha preso in carico il veicolo destinato a demolizione.
Ai fini dell’interruzione dell’onere della tassa di proprietà (bollo auto), viene ritenuta valida la data riportata sul certificato di “presa in carico” rilasciato dal centro di raccolta autorizzato. A tale proposito, in caso di contestazione da parte dell’Ufficio del Registro, dovrà essere prodotta copia originale o autentica del certificato stesso.
Il proprietario del veicolo destinato a demolizione, assolve il proprio obbligo connesso al suo corretto smaltimento e/o recupero affidando tali operazioni a soggetti autorizzati. Conseguentemente, decade la responsabilità prevista dalla norma ambientale.

PROCEDURA OPERATIVA

“Messa in sicurezza del veicolo” cioè:

· eliminazione delle parti che costituiscono rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi (carburanti, oli, liquidi antigelo, accumulatori al piombo, ecc.);
· collocazione dei componenti utilizzabili o da revisionare nelle apposite aree del magazzino;
· stoccaggio e successiva rottamazione della carcassa del veicolo;
· consegna dei materiali alle aziende che provvedono al riciclo.

smaltimento rottamazione autoveicoli
Contatti